La Storia

ASTROBASE nasce nel 1999 dalla ricerca di novità e qualità nella produzione di materiale per il calcio da tavolo.
In meno di un anno, era già “numero uno” (posizione che ricopre indiscutibilmente a tutt’oggi) nella vendita e distribuzione di materiale professionale nel mondo.
Nel 1999, il materiale esistente nel mondo del Subbuteo professionale era forse sufficiente in termini di quantità, ma non si innovava da anni, e la qualità e la cura dei dettagli lasciavano molto a desiderare.
Competenza, passione, amore per il nostro sport sono per noi la spinta a migliorare i nostri stessi prodotti, ogni giorno.
Affida la parte tecnica delle tue performances sportive ad ASTROBASE.
Non fallirai, ottenendo notevoli e costanti miglioramenti, come dimostrato dai risultati fin qui ottenuti dalla quasi totalità dei giocatori che utilizzano le nostre basi ed i nostri materiali.
ASTROBASE, che ha le sue fondamenta nell’amore per il Subbuteo, ha un listino unico ed esclusivo, perchè tutti quelli che, come noi, amano questo gioco – sport in tutte le sue forme, possano trovare tutto quello che il mercato ludico e professionale propone.
Con tutte le novità in anteprima, e la competenza che ci contraddistingue.
La ricchezza del nostro catalogo è unica, e solo da noi potrete trovare tutte le novità presenti e le informazioni sul futuro.
Dopo tutti questi anni, e l’esperienza maturata, ci è universalmente riconosciuto l’altissimo livello di qualità materiali e servizio, ma nulla è scontato, e la nostra attenzione al miglioramento ed all’innovazione è continua.
Resta in contatto con noi, c’è sempre qualcosa di nuovo da provare……

ENRICO TECCHIATI è la persona di riferimento, per ogni problema o richiesta.
Subbuteista e collezionista dal 1974.
Dall’anno 1999 al 2008 ininterrottamente in maglia Azzurra ai Campionati del Mondo, con 4 titoli a squadre (Malta 2003, Bologna 2004, Dortmund 2006, Les Herbiers 2007), ed un best personale dei quarti di finale individuali.
Dall’anno 2000 al 2008 stabilmente fra i top 8 del World Ranking Veteran, è stato n. 1 al mondo in diverse occasioni mantenendo la posizione per alcuni mesi.